SARDIGNA NATZIONE INDIPENDENTZIA - UNIDADE INDIPENDENTISTA

Su Forum de sos Indipendentistas Sardos / Il Forum degli Indipendentisti Sardi


    iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Condividi
    avatar
    Europeista

    Messaggi : 218
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : U.R.N. Sardinnya ONLINE

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  Europeista il Lun Lug 13, 2009 9:54 pm

    In Sardegna abbiamo il brutto vizio di simpatizzare con un indipendentismo (quello Basco) che non ha mai prodotto nulla e non ha ancora superato la violenza. Si prendesse esempio da modelli politici migliori sarebbe meglio.
    avatar
    juanna maria

    Messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 03.02.09
    Località : potene secare tottu sos frores...ma non potene prennere su beranu

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  juanna maria il Lun Lug 13, 2009 10:50 pm

    cheers coros de mama, o de tzia ischirriade vois
    oje mi la pico a risu , cras non isco
    lol!
    avatar
    Gion Loi

    Messaggi : 98
    Data d'iscrizione : 13.02.09
    Età : 54
    Località : Sardigna

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  Gion Loi il Lun Lug 13, 2009 11:14 pm

    ... Noi Sardi già di se siamo creatture stranee, ogni uno di voi/noi (compreso me stesso) abbiamo un pò ragione nel ragionare. Purtroppo siamo però tutti su un singolo cavallo che NON corre, siamo fermi per 1000 motivi.
    Certo che il Basco è un fratello mio, con una simpatia che non smetterò mai d'avere al suo confronto anche se non condivido certe cose. Magari sotto il mio inconscio - miro il mio fratello perchè io non metto fuori "sos kallones" di corraggio come loro. sbaglio ? ... non lo sò, cosa dite voi ? ... così vedo tutti i nostri fratelli, sorelle e compatrioti che siano comunisti o non ! ... la nostra situazione è triste perchè ... perchè vedette anche voi, il nostro popolo è sordo - muto + ceco non comprende, o non vuole, o non ha fiducia, o non crede, o de offeso in questo 1secolo e mezzo di italianità ... stanco di sentire parlare della vera patria ... della verità d'essere meglio solo come uno Stato sovrano ! "Dio mio" e/o per i non credenti "porca troia" ... dove sbagliamo ? Ditte mi, ogni uno di voi me compreso l'abbiamo certe colpe, siamo risponsabile di questa miseria ! Non trassmetiamo nulla al di fuori, solo lite tra di noi......
    Chi guadagnia sono i soliti sfruttatore di donne, itaglioti da Roma - Milano e Sardi prostituti.

    E pure non possiamo mollare, se siamo il solo 5% del popolo sardo che crede nell'indipendenza della nostra patria. Siamo almeno storicamente conosciuti, che comunque "UN'ANIMA" sovrana è sempre esistito nella storia della Sardegna da milleni - fin'oggi ! ...
    Tra il 7 - 9 Agosto a Corte in Corsica ce il giorno dei partiti indipendentisti d'europa, spero di vedervi numerosi ... perchè dobbiamo incontrartci, conoscersi, dialogare per migliorare TUTTO !


    A menzu biere ... Gion Loi
    avatar
    juanna maria

    Messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 03.02.09
    Località : potene secare tottu sos frores...ma non potene prennere su beranu

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  juanna maria il Lun Lug 13, 2009 11:20 pm

    Shocked :affraid:Gion, pro caridade iscrie in sardu chi non bi appo cumpresu una kipudda

    macari bennere a Corsica , ca tanno cheret narrer chi so in Sardigna MEA cheers
    avatar
    Gion Loi

    Messaggi : 98
    Data d'iscrizione : 13.02.09
    Età : 54
    Località : Sardigna

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  Gion Loi il Mar Lug 14, 2009 12:15 am

    juanna maria ha scritto:Shocked :affraid:Gion, pro caridade iscrie in sardu chi non bi appo cumpresu una kipudda

    macari bennere a Corsica , ca tanno cheret narrer chi so in Sardigna MEA cheers



    ... DON'T BEE "AFRAID" DEAR JUANNA, I THINK THAT YOU UNDERSTAND VERY WELL... WHAT EVER, WHEN YOU CAN WE WILL MEET US IN THE BROTHERHOOD - ISLAND OF CORSICA SOON .... !!

    BYE BYE AND BIG HUGS ... G.L.
    avatar
    sardignaruja

    Messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : Thattari

    pensare e poi parlare

    Messaggio  sardignaruja il Mar Lug 14, 2009 1:05 am

    ma di che parli Giulio? hai letto le intercettazioni? questa inchiesta è una bufala e non solo per Bruno!! si parla di banda armata con una leggerezza che fa spavento.. le persone rapite dallo stato sono singoli con le loro idee (chi ce le ha) che non hanno covi, non hanno scritto risoluzioni strategiche, non hanno fatto attentati, non possegono armi (tranne gli stern di quel povero partigiano di 85 anni).. insomma non hanno gli elementi per essere descritti come brigatisti. poi mi spèieghi come è possibile una inchiesta per BR di sole 130 pagine? è una bufala, come ce ne sono state altre (il pm è lo stesso che ha rovinato la vita a gente di Iniziativa Comunista poi scagionata del tutto).
    Bruno si è fatto incastrare come un pollo? e facendo cosa? parlando di pesca e commentando notizie di cronaca? Giulio un consiglio visto che ti conosco e so che non sei cattivo.. pensa prima di parlare e soprattutto prima di parlare di un patriota prigioniero.. pensa e conta almeno fino a 10.
    avatar
    *sardus.filius*

    Messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 03.02.09

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  *sardus.filius* il Mar Lug 14, 2009 10:20 am

    sardignaruja ha scritto:ma di che parli Giulio? hai letto le intercettazioni? questa inchiesta è una bufala e non solo per Bruno!! si parla di banda armata con una leggerezza che fa spavento.. le persone rapite dallo stato sono singoli con le loro idee (chi ce le ha) che non hanno covi, non hanno scritto risoluzioni strategiche, non hanno fatto attentati, non possegono armi (tranne gli stern di quel povero partigiano di 85 anni).. insomma non hanno gli elementi per essere descritti come brigatisti. poi mi spèieghi come è possibile una inchiesta per BR di sole 130 pagine? è una bufala, come ce ne sono state altre (il pm è lo stesso che ha rovinato la vita a gente di Iniziativa Comunista poi scagionata del tutto).
    Bruno si è fatto incastrare come un pollo? e facendo cosa? parlando di pesca e commentando notizie di cronaca? Giulio un consiglio visto che ti conosco e so che non sei cattivo.. pensa prima di parlare e soprattutto prima di parlare di un patriota prigioniero.. pensa e conta almeno fino a 10.

    1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ..... contento?
    Mi paret chi bi torres. Ti arrampichi sugli specchi, Cristià.., e ti ostini a non capire che non si può parlare di caccia e pesca come avete fatto finora. Non mi intendo di Stern, di bombe a mano o di kalashnikov ma ho le idee chiare sull'indipendentismo, sulla coscienza dei sardi e su tutto ciò che si dovrebbe o non dovrebbe fare. In tutti questi anni ho lavorato a testa bassa, senza pane ne acqua e molto spesso davanti alla derisione dei più (che mi prendevano per insano mentale), ma i risultati che ho ottenuto mi confortano e mi lusingano (molti si sono già ricreduti e altri - non pochi - stanno iniziando a farlo). La D.I.G.O.S. mi ha sempre marcato stretto (o pensi che abbiano intercettato solamente voi? Siamo tutti sotto controllo!), me li sono trovati al fianco, mi hanno tentato in tutti i modi ma ..... non ho abboccato e per 4 canne o 10 cannoni non mi hanno potuto fermare (sono un consumatore e non uno spacciatore, anche queste sono quisquiglie, sottigliezze da non sottovalutare) hanno fatto intervenire i dottori e se mi sono liberato nessuno ha mai manifestato o ha scritto sui muri che "Giulio è sano" o "non è malato". Mi sono liberato con le mie mani, con la mia testa, con franchezza, lealtà ed onestà. In ogni momento ed in ogni luogo mi sono confrontato apertamente (sai cosa significhi l'essere solare?) a 360° senza esclusione di colpi. Ne ho prese, lo devo riconoscere, ma quante ne ho date non lo puoi neppure immaginare e, la crisi del sistema politico ed istituzionale che stiamo vivendo mi ha dato finora ragione. Non mi sono mai illuso, prima di ogni atto, di ogni fatto e di ogni posizione ho riflettuto (a volte anche per giorni, settimane o mesi) vagliando tutte le possibilità. Sono cresciuto sia politicamente che civilmente, bada che non sto scherzando, in gioco ci sono i destini di tutta l'umanità.
    In questo forum, non siamo ad ora, abbiamo cercato di affrontare il discorso sull'indipendentismo in rapporto al comunismo (mi ricordo ancora quando parlavi di dover abiurare e t'è stato detto che non avresti dovuto abiurare niente ma soltanto svestire i panni vecchi ed indossare i nuovi, ma continui ad ostinarti a non capire. Poi erano arrivati i compagni comunisti del presidio che volevano festeggiare "la liberazione" del 25 aprile a dare man forte e .... lo vediamo che tipo di forza abbiano creato, Bruno è stato imprigionato, chi lo abbia intrappolato è ancora tutto da vedere e capire). Potrei raccontarti la vostra storia passo dopo passo (non sono solo gli inquirenti ad avervi seguito), potrei pure dirti chi ha montato la trappola e sta manovrando "l'onda" (quando si sveglieranno i ragazzini sarà purtroppo troppo tardi). Ho cercato di riportarvi alla ragione ma, com'è che si dice, a lavar la testa all'asino si perde acqua e sapone!
    Dal 1990, quando sono sceso in campo attivamente, non mi sono mai risparmiato e, nella logica contrapposta delle parti (comunisti-fascisti, destrorsi-sinistrorsi o siano guelfi e ghibellini) mi sono distinto mettendo molti a tacere. Ho fatto sempre politica di servizio e non ho mai pensato a me, l'importante, per me, è la ragione. Quando vi ho detto che indipendentismo e comunismo sono inconciliabili non l'ho fatto perchè tendo a portare gli indipendentisti da una parte o dall'altra, ma perchè difendo interessi nazionali (che stanno al di sopra degli uni o degli altri), ho sempre cercato di accendere in voi qualche lampadina ideale ma ...... la ragione è la vostra insieme con tutta l'ottusità. Ve ne manca, fattelo dire, ve ne manca ed anche tanto non solo in fatto di strategia ma anche come linguaggio, comunicazione, presentazione e, perdonami, comportamento. Foste stati a Bologna (tra mortadelle e salami) sareste stati tra i più osannati ma siete nati in Sardegna e con questa vi dovete confrontare. Vorreste domare, dominare, ridurre a ragione tutto e tutti ma i risultati vi attaccano al muro invitandovi a riflettere e riconsiderare, sebbene parrebbe che tutto quel che vi è accaduto e vi sta accadendo non vi abbia ancora insegnato niente. Adesso, ormai è tardi, io me ne vado per la mia strada, non vi sostengo più, non vi conosco, non vi riconosco, non fate più parte di me. Mi sono offerto persino a farvi lezioni di sardo in vista del processo nel quale vorreste difendervi in limba ma ....., non è la limba che vi interessa in realtà, non è la cultura sarda, del popolo o della nazione, ma soltanto la vostra ottusità. Se vuoi continuare il confronto, arrivati a questo punto, vi chiedo fatti concludenti e pretendo che vi stacchiate dall'ARCI (visto che poi tutti i vostri guai escono da la), io continuo per la mia strada, sicuro che non fallirò, voi vi state perdendo, vi siete persi dentro un bicchiere d'acqua che per giunta è pure mezzo vuoto (o solo riempito a metà). Hai chiesto pubbliche scuse per averti detto la verità ed ora vieni ad inghiriarmi dicendo che non sono cattivo (io, che ho nelle vene sangue di "malastrassas"), si vede che proprio ancora non mi conosci, si vede che non sai con chi hai a che fare, ora sono io però che mi devo indignare e non mi bastano più soltanto le parole di scuse formali, sto pensando che la dobbiate un pò anche pagare. Magari mi fraintenderai, com'è al solito, ma poco importa, vi lascio nella merda dove vi ho trovato, tutto quello che ho cercato di fare, di dare, di essere nel vostro ambiente, è stato rifiutato, snobbato ed anche irriso e deriso. Avete causato danno all'indipendentismo sardo sia politicamente che culturalmente e mi sono stancato. Continuerai (e continueranno) a scrivere e dialogare su questo forum nato sull'emergenza della chiusura di "Politica on line", io passo la mano, non rispondo più pensando che, comunque sia, resti fiato sprecato e mi avete stancato, torno ad occuparmi delle cose che mi sono più congeniali, voi continuatela così che non c'è male ma prendete atto che i comunisti vi illudono che siate indipendentisti anche se, in fondo in fondo, mostrate solamente di essere solo polli ..... da spennare!

    lutzedhu

    Messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 06.02.09

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  lutzedhu il Mer Lug 15, 2009 8:08 am

    Bellu arrejonu su tuo, ti cunprendho in su latu emotivu 'e sa kistione, e di dao apodzu in linea zenerale. L'apo natu e lu torro a narrer, so po s'unione de s'indipendentismu, ma non po unidade indipendentista ki po mene no at prus rejone de esistere ca no est resessita a dare de su movimentu una imazine neutrale, ma a su contrariu de parte.

    Marku

    Messaggi : 306
    Data d'iscrizione : 26.02.09
    Età : 65
    Località : Bidha'e Cresia

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  Marku il Gio Lug 16, 2009 7:50 pm

    Sa missa est accabbara, andea in bonora, diacci siat!
    avatar
    juanna maria

    Messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 03.02.09
    Località : potene secare tottu sos frores...ma non potene prennere su beranu

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  juanna maria il Gio Lug 16, 2009 8:06 pm

    Marku ha scritto:Sa missa est accabbara, andea in bonora, diacci siat!

    gai siat! paraulas santas
    cheers e lu narat unu de bidda de Cresia chin tottu s'autoridade chi li pertenit

    Very Happy
    avatar
    Gion Loi

    Messaggi : 98
    Data d'iscrizione : 13.02.09
    Età : 54
    Località : Sardigna

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  Gion Loi il Gio Lug 16, 2009 11:08 pm

    ... Eja Marku nostru, est unu hòmine mèda valoròsu, impòrtante et preparau in tottu ! cen'e bisonzu zente komente issu !!!!!!!!!!!!! pro su mundu d'indipendentismu Sardu !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Abratzu a bois ...... G.L.

    Marku

    Messaggi : 306
    Data d'iscrizione : 26.02.09
    Età : 65
    Località : Bidha'e Cresia

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  Marku il Ven Lug 17, 2009 8:26 am

    Saludi istimaus Juannika e Gion, si nosus sardus no ndi fadeus de una musca unu boj, no seus prexaus! Est dificili a essi, no nau predi ma predicadori in domu nostra, poita ca succedidi, che su contu de candu femu pipiu, ca ajajas nostras analfabetas andant a sa missa, intzandus fiada in latinu, tradusiant de mala manera "procedenti opultroque" in procedhedhus a ogus trotus, bella torrada! Mancu mali ca no eus nau "orate frates", ca sinuncas ndi fut lompia a su jassu unu muntoni de genti armada de cardiga! Est una cosa istorica sa de si poni pallas a pari! Pensea a s'istoria de Sant'Antiogu, sarvau in Bidha'e Cresia po no rui in manu de is morus, apustis de annus su santu est istetiu torrau, perou is sant'antioghesus tzerriant ancora oj is cresientis cun su dicciu de "fura santus"! De cosas mali naras nd'apu liggiu atras puru, cumenti'e cussa de sa faida, sa faida fiada cosa de is Ostrogotus, chi is ajajus nostrus dhus is iant bullaus de barbarus, diacci'e totu is Normanus in Sicilia ant portau sa mafia! In Sedilo, cumenti'e in atras bidhas nc'est genti toga e genti chi no est toga, genti chi cumprendiri e genti mala a cumprendi. Imoi, inoi in custu jassu bessiri a pillu ca UI, no esistiri prusu ca bisongiara a pensai a s'unidadi de s'indipendentismu, cun cali trabballu politigu? Deu pensu chi nci siat meda ma meda de trabballai! De is logicas comunistas o ita bisungiara chi a bellu a bellu d'oniunu ndi bessara de se, no est una cosa semplici ne facili, nci seu passau de mesu e sciu cantu custu arretrocimentu potzara costai, perou no bisongiara pretendi: puntu, mortu e ghetau a su saccu! Nosus chi eus pigau parti in SNI, depeus fai balli s'idea de Anghelu Garia, de un'indipendentismu abertu a 360 gradus. Gion, deu candu pigu parti a s'arrexonu a bortas dhu fatzu in su seriu a bortas po arriri puru, perou istimu meda de prus chini in politiga si movidi, si fairi a conosci, narara su chi pensara. Juannika, inoi in Sant'Antiogu su dus de Austu torrant a fai sa festa de su patronu de sa Sardigna, s'ottu in Bidha'e Cresia festa de santa Crara Patrona de sa Sardigna, laba ca no est Bonaria. Facci a metadi de mesi fainti sa sfilada de su costumu medievali, po mes'austu is candeleris, apustis sighint su Redentori in Nugoro, is Scutzus in Crabas, Santu Nassiu in Laconi, Sant'Arega in Deximu, Santa Vida in Senobrì, no seus miga unu populu chi no si prxint is festas, o nou? Seu in pensus, ca emu a bolli acostai a s'Asinara, po duas rexonis, una est po gosai su logu, s'atra est po torrai onoris a cussus sordaus ungheresus fatus presoneris de s'Itaglia, mortus in su 1918 de callentura ispaniola. Torrai memoria a su populu nostru, castiendi su tempus bennidori! Saludus indipendentistas.
    avatar
    juanna maria

    Messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 03.02.09
    Località : potene secare tottu sos frores...ma non potene prennere su beranu

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  juanna maria il Ven Lug 17, 2009 8:31 pm

    oooh Marcu! su risu chi mi appo fattu, de contos de canno sa missa fit in latinu, binne atta meda!
    Custa chi Santa Crara ( chiara no?) fit patrona de Sardigna non lu ischiapo, ma non fit de Umbria, e precisamente de Assisi? bella sa cresia mi l'appo ista in foto, e bella meda sa chi est in Aristanis ( macari l'appo ista una via e bastat) ma bi sunt sas monzas chi a orta de die cantana

    e sa usanzia de ponner sos santos a modde? ad esempio si non proiat picaina sa istatua de su santu e lu poniana a modde...(narana chi est ligatu a su culto de sas abbas de sos anticos de sos anticos)...e sicomente sas istatuas ini de gesso o de linna, si uffraiana, e si non proiat (testimonianza diretta , intesa dae mea) carchi "malu" narait " s'est uffrattu, appunta a si zoccare, ma non atta proitu"!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: iniziativa dimostrativa di a Manca pro s'Indipendentzia all'Ardia di Sedilo

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Ago 20, 2018 3:40 am